Triestina, Crovezzo nega contatti. Va a Sacile?

Triestina, Crovezzo nega contatti. Va a Sacile?

Triestina e Sacilese protagoniste fuori dal campo, accomunate da un possibile comune denominatore

Commenta per primo!

A Trieste i risultati della squadra alabardata nascondono il malumore della piazza verso la proprietà targata Pontrelli, che solo fino a qualche giorno fa sembrava sul punto di vendere.

«Io non ho mai fatto nessuna trattativa con Pontrelli per l’acquisto della Triestina. Sono rimasto sorpreso da quanto ho letto in giro, come sono rimasto allibito dai commenti dei tifosi». A parlare è Renzo Corvezzo, imprenditore agricolo di Cessalto, proprietario di un’azienda vitivinicola ed ex proprietario del Treviso Calcio a La Tribuna di Treviso.  «Con Pontrelli mi sono incontrato per caso e ho fatto una chiacchierata circa tre settimane fa. Ma ribadisco che non è mai partita nessuna trattativa per la Triestina. Pontrelli ha parlato di un preliminare già fatto? Non so con chi. Se lo ha fatto con me, lo mostri».

A Sacile le ultime notizie che arrivano dalle sponde del Livenza dicono che la società sarebbe in vendita. Il presidente, Francesco Bau, in sella da settembre, avrebbe comunicato all’amministrazione comunale l’intenzione di passare la mano, secondo quanto riporta il Messaggero Veneto. E qualcuno ipotizza che dietro ci sia proprio Corvezzo, anche se per ora non c’è nessuna conferma in tal senso. In attesa di sviluppi la Sacilese deve pensare a rimediare la classifica che la vede ultima in Serie D.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy