Vicenza-Pordenone 2-1, doppietta di Comi regala gli ottavi ai berici

Vicenza-Pordenone 2-1, doppietta di Comi regala gli ottavi ai berici

Un buon Pordenone, con tanti giovani in campo cede di misura al Menti (2-1) ed esce ai 16esimi dalla Coppa Italia di Serie C

di Massimo Liva

Nella sfida di ieri sera disputata allo stadio Menti una doppietta del bomber Comi ha regalato al Vicenza il passaggio del turno nella Coppa Italia di serie C a spese del Pordenone, capolista del campionato. Un buon Pordenone, con tanti giovani in campo (esordi per il 2000 Peressutti, dal 1′, e a gara in corso del 2000 Facchinutti e del 1999 Toffolini). Succede tutto nel secondo tempo: doppietta biancorossa di Comi, nel mezzo il provvisorio 1-1 di Raffini

Vicenza-Pordenone 2-1 (FINALE)

GOL: 1′ st Comi; 10′ st Raffini, 33′ Comi.
VICENZA (4-3-1-2): Fortunato; Turi, Milesi, Magri, Beruatto; Bangu (41′ st Sbrissa), Salifu, Ferchichi (35′ st Alimi); Di Molfetta (25′ st Giusti); Lanini, Comi. A disp.: Valentini, Costa, Bianchi, Ferrari, Giacomelli, Crescenzi, Giraudo, Viola, De Giorgio. All. Colombo.
PORDENONE (4-3-2-1): Zommers; Pellegrini, Peressutti, Parodi, Nunzella (25′ st Facchinutti); Lulli, Danza, Silvestro; Martignago (37′ st Toffolini), Sainz-Maza (25′ st Magnaghi); Raffini. A disp.: Perilli, Battilana, Pramparo, Nardini, Del Fabbro, Beltrame. All. Colucci.
ARBITRO: Curti di Milano. Assistenti: Lombardo di Sesto San Giovanni e Mokhtar di Lecco.
NOTE: ammoniti Salifu, Parodi, Lulli. Angoli 2-9. Recupero: pt 0′; st 3′.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy