Playoff Lega Pro: il sogno continua, Pordenone ai quarti di finale

Playoff Lega Pro: il sogno continua, Pordenone ai quarti di finale

Il Pordenone vola ai quarti di finale dei playoff di Lega Pro, 3-1 il risultato, un tris che vale il passaggio del turno

di Massimo Liva

Grandi emozioni al Bottecchia nella gara di ritorno degli ottavi di finale dei playoff di Lega Pro tra il Pordenone e la Giana Erminio,  3 a 1  il risultato finale che regala così la qualificazione ai quarti  dei playoff di Lega Pro ai padroni di casa. La partita dominata dai neroverdi è stata però chiusa solamente al 92′ quando Arma ha concluso tutto solo davanti alla porta ospite un perfetto contropiede condotto da Semenzato.

Pordenone-Giana Erminio 3-1 (FINALE)

GOL: 35′ pt De Agostini; st 16′ Chiarello, 21′ Marchi, 47′ Arma.
PORDENONE (3-4-1-2): Tomei; Ingegneri, Stefani, Marchi; Semenzato, Misuraca, Suciu, De Agostini; Cattaneo (35′ st Buratto); Padovan (12′ st Martignago), Arma. A disp.: D’Arsiè, Pellegrini, Parodi, Zappa, Gerbaudo, Pietribiasi, Bulevardi. All. Tedino.
GIANA ERMINIO (3-4-1-2): Viotti; Perico, Bonalumi, Montesano; Iovine (40′ st Ferrari), Pinardi, Marotta, Augello; Pinto (1′ st Appiah); Chiarello (29′ st Biraghi), Bruno. A disp.: Sanchez, Capaccio, Perna, Tremolada, Greselin, Rocchi, Capano, Sosio. All. Albè.
ARBITRO: Pillitteri di Palermo. Assistenti: Bianchini e Biasini di Cesena. Quarto ufficiale: Andreini di Forlì.
NOTE: ammoniti Ingegneri e Viotti. Angoli 5-7. Recupero: pt 1′; st 3′. 2 mila spettatori circa. Incasso 23.900 euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy