Pordenone, che delusione! Solo un pari contro il Fano

Pordenone, che delusione! Solo un pari contro il Fano

I neroverdi non vanno oltre lo 0-0 contro gli ultimi classificati del girone B. Tra sette giorni servirà una vittoria per non perdere di vista la zona play off

di Redazione

E’ terminato senza gol il confronto tra Pordenone e Fano allo stadio Bottecchia. Inutile nascondere la delusione per un risultato che sta senza dubbio strett ai Ramarri. Contro il fanalino di coda del girone B, infatti, gli uomini di Leonardo Colucci si sono dovuti accontentare di uno 0-0, nonostante la tante occasioni create. Al 21′ la new entry Nocciolini ha sfiorato il vantaggio, dopo un velo di Magnaghi, ma Thiam ha parato senza problemi. Nove minuti più tardi ci ha provato Ciurria: palla alta di un soffio. Nella ripresa Nocciolini è stato protagonista di due azioni offensive in sequenza tra il decimo e l’11’ minuto, ma non è riuscito a colpire il bersaglio. A cinque minuti dal novantesimo ci ha provato anche Magnaghi su angolo battuto da Burrai, ma la conclusione non è stata sufficientemente precisa. L’occasione per rifarsi – e per mantenere la zona play off – sarà tra 7 giorni, nuovamente al Bottecchia contro il Bassano (calcio di inizio alle 14.30).

IL TABELLINO

PORDENONE – A.J. FANO 0-0

PORDENONE (4-3-3): Perilli; Formiconi (35′ st Silvestro), Stefani, Bassoli, De Agostini (35′ st Nunzella); Bombagi (20′ st Zammarini), Burrai, Misuraca (28′ st Gerardi); Ciurria (1′ st Cicerelli), Magnaghi, Nocciolini. A disp.: Zommers, Meneghetti, Parodi, Buratto, Danza. All. Colucci.

A.J. FANO (3-5-2): Thiam; Sosa, Gattari, Soprano; Fautario, Torelli, Lazzari, Schiavini, Lanini; Filippini (23′ st Melandri), Fioretti (43′ st Rolfini). A disp.: Nobile, Maddaloni, Varano, Masetti, Nacciarriti, Magli. All. Brevi.

ARBITRO: Pashaku di Albano Laziale. Assistenti: Michieli e Sartori di Padova.

NOTE: ammoniti Bassoli, Filippini, Schiavini. Angoli 7-4. Recupero: pt 2′; st 4′. 1.400 spettatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy