Udinese-Abano 7-1, doppiette di De Paul, Perica e Zapata

Udinese-Abano 7-1, doppiette di De Paul, Perica e Zapata

L’attaccante croato si candida per un posto da titolare nel lunch match contro l’Atalanta. In gol anche Matos, che ribadisce in rete un rigore fallito dal Panteron

Segnali positivi giungono da Stipe Perica. Impiegato nel primo tempo dell’amichevole contro l’Abano Calcio – disputata oggi allo stadio Friuli alle 12.30 -, l’attaccante croato è parso fin da subito in ottime condizioni. Due le reti messe a segno da Stipe in 45 minuti (nella ripresa ha lasciato il posto a Duvan Zapata), altrettante quelle di Rodrigo De Paul. A completare il “Settebello” dell’Udinese, la doppietta del Panteron e la rete di Matos (intervenuto sul rigore fallito dallo stesso colombiano). Di Demchenko, invece, il gol della bandiera degli ospiti.

Senza i soliti infortunati, Faraoni, Fofana e Samir, Delneri schiera: Karnezis tra i pali; Gabriel Silva, Felipe, Danilo e Adnan in difesa; Balic, Hallfredsson e Lucas Evangelista a centrocampo; Thereau, De Paul e Perica in attacco. L’Udinese sblocca l’incontro all’11’ del primo tempo con De Paul, bravo a inserirsi in area. Il raddoppio arriva al 29′ con Perica. Al 38′ ancora De Paul firma il 3-1, mentre a cinque minuti dall’intervallo anche Perica sigla la doppietta personale. Nella ripresa, Delneri cambia tutta la squadra, con la sola eccezione di Adnan che rimane in campo. Dentro, dunque, Scuffet, Widmer, Angella, Heurtaux, Kums, Badu, Jankto, Ewandro, Zapata e Matos. L’Udinese riprende con la stessa forza della prima frazione. Al decimo minuto l’arbitro Turnu assegna un penalty a favore dei bianconeri per un fallo di mano su cross di Jankto: sul dischetto si presenta Zapata che sbaglia. Sulla respinta interviene Matos che infila Cottignoli per il 5-0. Al 23′, a sorpresa, Scuffet si fa sorprendere da un cross dal limite di Demchenko che finisce alle sue spalle. Due minuti dopo Zapata riporta le distanze originarie con una conclusione da dentro l’area, al termine di un’azione personale. Lo stesso Panteron a cinque minuti dal termine sigla il 7-1 finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy