Mihajlovic: “Il merito è dei ragazzi, io ho solo cercato di trasmettere il calcio che piace a me”

Mihajlovic: “Il merito è dei ragazzi, io ho solo cercato di trasmettere il calcio che piace a me”

Il tecnico rossoblù parla al termine della vittoria sull’Empoli

di Redazione

Il tecnico rossoblù parla al termine della vittoria sull’Empoli:

“Mi ricordo a Catania, eravamo ultimi e poi ci salvammo con diverse giornate di anticipo, con la Samp fu lo stesso poi l’anno successivo andammo in Europa. Io ero convinto di venire qui, altrimenti non avrei fatto questa scelta. Forse non pensavo di fare 23 punti in 13 giornate, però il merito è dei ragazzi. Io ho solo cercato di trasmettere il calcio che piace a me, anche se non è stato facile spostare il baricentro più avanti e giocare per vincere, lavorando di più su di noi e preoccupandosi meno dell’avversario”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy