Cessione Genoa: York Capital smentisce, Preziosi conferma

Cessione Genoa: York Capital smentisce, Preziosi conferma

Nonostante la secca smentita di York Capital in merito alla trattativa per l’acquisizione del Genoa, Enrico Preziosi lascia trapelare indizi più che consistenti sull’esistenza di un dialogo tra le parti per la chiusura di un accordo sulla cessione del club

di Redazione

Nonostante la secca smentita di York Capital in merito alla trattativa per l’acquisizione del Genoa, Enrico Preziosi lascia trapelare indizi più che consistenti sull’esistenza di un dialogo tra le parti per la chiusura di un accordo sulla cessione del club:

“C’è una trattativa e spero che vada in porto, la solidità dell’interlocutore è garantita. Come sapete in una trattativa seria c’è l’obbligo di non divulgare nulla fino a quando le cose si concludono. Di sicuro non mi sentirete mai parlare di una trattativa solo per far calmare i tifosi”, ha aggiunto, confermando che il soggetto interessato è un fondo d’investimento che, secondo anticipazioni, sarebbe ‘York Capital’. “Ai tifosi dico solo che stiamo facendo le cose seriamente per poter cedere la società. Non dimentichiamo che la cessione della Fiorentina, di cui si parla tanto, è iniziata nel marzo dell’anno precedente – ha aggiunto Preziosi -. Non si può pensare che una trattativa di questo tipo si possa concludere in pochi giorni. Ma spero valga la pena spendere questo tempo per una trattativa che vada in porto. Le offerte però sono coperte dalla clausola di riservatezza e, se la trattativa non dovesse andare in porto, ci sarà un comunicato. Ma vorrei solo ricordare una cosa: è un fondo quello con cui noi stiamo parlando e i fondi entrano nel calcio solo per raddoppiare i propri investimenti. Non vi aspettate una persona che entri nel calcio per passione, nessuno si aspetti che un Fondo lavori con cuore e passione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy