Russia 2018, P.S. Berlusconi: “Mi piacerebbe coinvolgere Totti”

Russia 2018, P.S. Berlusconi: “Mi piacerebbe coinvolgere Totti”

L’amministratore delegato di Mediaset grazie ai Mondiali 2018 stima di superare il muro del 39% del mercato della raccolta pubblicitaria televisiva

di Redazione

Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente e amministratore delegato di Mediaset, ha commentato così l’acquisizione dei diritti Tv per i Mondiali di Russia 2018 che saranno trasmessi in chiaro:  “Questa volta Mediaset supera il servizio pubblico. Spiace che l’Italia non ci sia, ma il suo impatto negli ascolti televisivi degli ultimi mondiali non è stato incisivo. Non possiamo dire le cifre esatte del costo dei diritti sia per una clausola di riservatezza sia perché non sarebbe elegante” ha aggiunto, “ma possiamo dire che il costo reale dell’operazione considerato tutto sarà tra i 40 e i 45 milioni di euro. Quindi l’operazione ci creerà margini, sia in Italia che in Spagna

Su Totti: “A me piacerebbe tantissimo che lui fosse coinvolto, ma non abbiamo avuto ancora il tempo di chiederglielo

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy