Italia, Buffon: “Svezia metodica, serve gara da 7”

Italia, Buffon: “Svezia metodica, serve gara da 7”

“Un professionista esperto come Ventura sa benissimo come approcciare alla gara. Piena fiducia nel nostro commissario tecnico”

di Redazione

Quando mancano due giorni alla gara d’andata in terra scandinava, il portiere e capitano dell’Italia si confida ai microfoni di Rai Sport; ecco le sue dichiarazioni: “E’ un ricorso simpatico. Lo spareggio è sempre un rischio, è inevitabile, speriamo che il risultato sia quello di vent’anni fa. Il clima è buono, c’è voglia di stare insieme e di condividere questo momento: sono due partite fondamentali e vogliamo fare bene per l’Italia intera. Se andremo al Mondiale? Vent’anni fa ero più spavaldo e avrei detto di sì, adesso mi limito a dire che lavoriamo per questo. Della Svezia, così come delle squadre scandinave, fa paura la loro la metodicità. Fanno le solite cose, ma le fanno bene. Se giochi da 6, perdi. Se giochi da 6,5, pareggi. Dal 7 in su vinci”. Sul 3-5-2: “Io penso che il mister non abbia ancora deciso che tipo di partita faremo nello specifico, vuole ancora monitorare le condizioni di ogni elemento. Un professionista esperto come Ventura sa benissimo come approcciare alla gara, anche a livello di modulo. Piena fiducia nel nostro commissario tecnico”.

Per l’edizione integrale dell’articolo rimandiamo al sito itasportpress.it

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy