Thereau: Vogliamo chiudere l’andata a 22-23 punti

Thereau: Vogliamo chiudere l’andata a 22-23 punti

L’attaccante francese domenica torna a Verona contro il ‘suo’ Chievo. Ma l’attenzione è solo per l’Udinese

Commenta per primo!

Contro la Sampdoria Cyril Thereau non ha segnato, ma il suo assist per Badu vale come una rete. Ospite all’Ottica Maestrutti a Udine, l’attaccante francese si è lasciato andare a qualche considerazione: «Dobbiamo pensare a partita dopo partita, consapevoli che l’obiettivo è quello di chiudere il girone d’andata con 22 o 23 punti. Contro la Samp è arrivata una bella vittoria, questa è la strada giusta. Così i risultati arriveranno, ne sono certo».

Davanti, intanto, la sua ex squadra, il Chievo: «Sarà un piacere affrontare i gialloblu  perché a Verona ho trascorso anni molto belli. Sono ancora legato a diversi giocatori: con Hetemaj, per esempio, sono in contatto. La Coppa Italia? A dir la verità non sapevo nemmeno contro chi giocheremo. E’ una competizione a cui diamo importanza, perché vincendo le prime partite si può arrivare anche in fondo. Però  in questo momento siamo concentrati solo ed esclusivamente sul campionato».

Infine il francese ha parlato anche dei recenti attacchi terroristici che hanno sconvolto il suo Paese e il mondo. «Tanti campionati e anche la Nazionale hanno ricordato i fatti di Parigi, ma la vita va avanti, non ci si deve fermare. Fa piacere vedere la gente solidale con questi problemi, oggi è toccato alla Francia, domani potrebbe capitare ad un altro paese, dobbiamo essere tutti uniti».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy