Udinese, D’Agostino: “Manca una base italiana e un leader”

Udinese, D’Agostino: “Manca una base italiana e un leader”

Le parole dell’ex centrocampista dell’Udinese Gaetano D’Agostino

di Redazione

UDINE – La situazione dell’Udinese si sta complicando. I friulani sono in piena corsa per non retrocedere. Tudor è il terzo allenatore della stagione, sintomo che qualcosa è andato storto. Ora però non c’è tempo di piangersi addosso visto che c’è una salvezza da ottenere. Intanto della situazione dei bianconeri ha parlato un ex. Si tratta di Gaetano D’Agostino. Ecco le sue considerazioni per Tuttomercatoweb.com: “Conosco bene l’Udinese. Il presidente Pozzo che vuole sempre fare bene. A Udine si può lavorare e programmare bene perché non ci sono grandi pressioni mediatiche. Ma a questa squadra manca una base italiana. Mancano i giocatori italiani capaci anche di aiutare gli stranieri ad ambientarsi. Per un allenatore non è facile comunicare con questo spogliatoio. Mancano più giocatori che abbiano senso di appartenenza e nei momenti di difficoltà manca un leader“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy