Di Natale, altro che Totti! (Di A. Fedele)

Di Natale, altro che Totti! (Di A. Fedele)

L’analisi di mister Adriano Fedele: “Altro che modulo, Pozzo li ha martellati per una settimana e i risultati si sono visti!”

Commenta per primo!

Se Di Natale corre come ha corso col Verona può dare ancora tanto: era una gara particolare, ha dato tutto. Altro che Totti che oramai non può competere con quelli che ha davanti!

Non è comunque una questione di modulo: la mano del vecchio si è sentita, ha martellato come una bestia tutta la settimana, e i giocatori han dato il massimo. Han fatto i giocatori veri, non come prima. Per questo meritano solo un sei in pagella: perché le potenzialità ci sono, ma non possono tirarle fuori solo quando vogliono, non sono gli ultimi della classe. Si è vista la differenza col Verona.

Ora mancano poche partite e devono giocare come sanno. A volte i giocatori si dimenticano di essere pagati per fare sempre bene.
Colantuono? Vediamo in queste ultime gare cosa saprà tirare fuori, al di là di tutto ogni quadra deve dare tutto, il risultato è un altro discorso. Prima la sensazione era che non davano quel che era nelle loro potenzialità.

A.Fedele@MondoUdine

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy