I meriti sono tutti dell’Udinese di De Canio (Di A Fedele)

I meriti sono tutti dell’Udinese di De Canio (Di A Fedele)

L’analisi di mister Fedele: grande Udinese e Napoli che forse non segue proprio del tutto Sarri: che potrebbe non essere confermato.

Commenta per primo!

Sarri non è un allenatore! In trasmissione, a Udinese Tv, l’ho detto: per me non lo confermano!  Hanno preso qualche giocatore, ma il Napoli mi pare che non lo segua, ci sono troppi portatori di palla, non mi sembra ci sia un gioco così espressivo.

Merito dell’Udinese, che ha fatto la sua partita: un centrocampo giusto, equilibrato, poi molto motivati. Finalmente si è vista una partita vera, una squadra vera. Le motivazioni, lo dico sempre, fanno la differenza e una squadra è l’immagine del suo allenatore. Prima la squadra era triste, ora mi pare ci sia entusiasmo e si vede in campo che le giocate arrivano.

Adesso con i giusti correttivi la squadra gira: Kuzmanovic mi è piaciuto davvero, questo qui ha gamba e piede. Come mai, invece, non giocava Armero prima? Molto bene tutti, comunque, l’Udinese si è tolta un peso psicologico, qui non è questione di tattica.

Adriano Fedele @MondoUdinese

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy