Argentina: giocatore ucciso da tifosi

Argentina: giocatore ucciso da tifosi

Un calciatore argentino, Franco Nieto, 33 anni, è morto in ospedale quattro giorni dopo essere stato aggredito da tifosi avversari al termine di una partita tra il Chacarita e la sua squadra, il Tiro Federal, valida per un campionato regionale. Secondo il sito del quotidiano “El Clarin”, il giocatore, colpito da un mattone alla testa, è stato ricoverato in ospedale nella cittadina di La Rioja e sottoposto ad un intervento, ma è morto alcune ore fa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy