Beretta: Serve percorso condiviso per crescere

Beretta: Serve percorso condiviso per crescere

Commenta per primo!

“Bisogna costruire insieme un percorso condiviso. Sui giovani non credo ci sia un problema di convincere le società o i presidenti. Sono tendenzialmente degli investimenti sufficientemente contenuti e che possono dare ritorni importanti, ma c’è una domanda di risultati immediati. Il lungo termine poi viene abbandonato e si guarda al risultato di ieri o di domani”. Lo ha detto il presidente della Lega di Serie A, Maurizio Beretta, in occasione della presentazione della partnership tra la Figc con i quotidiani Corriere dello Sport e Tuttosport. “Se vogliamo metterci a ragionare di Stati Generali del calcio, di stagione di riforma tutti insieme, va bene, però dobbiamo scegliere un percorso chiaro, condiviso. Ad un presidente non può essere richiesto un giorno di avere comportamenti virtuosi e il giorno successivo criticato perché non ha buttato milioni di euro nella campagna trasferimenti”, ha aggiunto il numero uno della Lega.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy