Cagliari, proseguono le indagini dopo l’aggressione

Cagliari, proseguono le indagini dopo l’aggressione

Continuano le indagini della Digos per fare piena luce sul blitz di venerdì sera degli ultrà nel ritiro del Cagliari. La Questura ha sentito i giocatori e, una volta analizzate le dichiarazioni dei rossoblù, continuerà gli accertamenti per risalire all’identità dei tifosi che si sono presentati all’ingresso del centro sportivo di Assemini chiedendo e ottenendo un confronto. Il club ha ribadito da parte sua l’intenzione di andare avanti nel suo progetto sul tifo positivo con le scuole dei supporter, il villaggio dei tifosi e l’ingresso gratis ai bambini delle scuole calcio senza lasciarsi fermare da episodi come quello di venerdì sera

Zeman, intanto, ha raccontato che la squadra è rimasta molto scossa dalla vicenda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy