Calcio e big data, il Verona è campione. L’Udinese nella media

Calcio e big data, il Verona è campione. L’Udinese nella media

Il mensile Wired ha analizzato una speciale classifica della Serie A.   È quella della “performance“, calcolata rapportando i punti fatti al valore della rosa e tenendo conto degli introiti per i diritti TV. Una classifica, che come sottolinea l’articolo, rende l’idea su quali squadre hanno speso meglio i propri soldi nei cinque principali campionati europei nelle ultime quattro stagioni. Seria A compresa La particolare classifica, elaborata dai giornalisti del centro italiano di giornalismo di inchiesta IRPI, assegna un valore da 0 (scarsa performance) a 1 (performance perfetta) a ciascuna squadra. Nella stagione appena conclusa è il Verona a dominare, con un coefficiente di performance di 1, seguito dal Torino a 0,98. Per i granata è il secondo anno consecutivo ai vertici di questa particolare classifica, in cui arrivarono prima nella stagione scorsa. Che cosa significa? Vuol dire che il Verona, con una rosa del valore di appena 38 milioni di euro e con entrate per diritti TV piuttosto basse, ha superato se stessa. Discorso simile per il Torino. E l’Udinese? Ha un indice di 0,54, praticamente nella media della Serie A. Dashboard

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy