Calcioscomesse: Nuovi indagati, anche dirigenti e calciatori

Calcioscomesse: Nuovi indagati, anche dirigenti e calciatori

Si allarga lo scandalo Calcioscommesse, coinvolgendo nuovi indagati tra i quali dirigenti e giocatori. La Polizia sta notificando nuovi avvisi di garanzia, emessi dalla Procura di Catanzaro, a 10 persone, accusate di avere combinato le partite Tuttocuoio-Gubbio, Santarcangelo-Ascoli, Gubbio-Santarcangelo, L’Aquila-Grosseto e Juve Stabia-Vigor Lamezia del campionato di Lega Pro 2014/2015.

Il Tribunale Federale Nazionale, ricordiamo, si riunirà mercoledì 12 agosto alle ore 9 per esaminare il procedimento riguardante Savona-Teramo e alle ore 15.30 dello stesso giorno per i deferimenti relativi all’inchiesta della Procura di Catanzaro. Le riunioni si svolgeranno presso l’NH Vittorio Veneto Hotel di Roma (Corso D’Italia,1).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy