Frimpong squalificato. Lui: ‘E’ uno scherzo?’

Frimpong squalificato. Lui: ‘E’ uno scherzo?’

Commenta per primo!

Il calcio estivo è sempre prodigo di storie. Emmanuel Frimpong, centrocampista ghanese dell’Ufa, espulso sabato scorso durante il match pareggiato per 2-2 a Mosca contro lo Spartak dopo aver mostrato il dito medio ai tifosi che lo tempestavano di insulti razzisti dalle tribune, e’ stato squalificato per due turni. “Il problema non e’ la squalifica, che e’ accettabile visto il gesto, ma che la Federcalcio russa dica di non aver sentito o visto alcun cenno di razzismo. E’ probabilmente uno scherzo”, scrive Frimpong su Twitter. Chissà, forse in Russia hanno preso fischi per fiaschi. (getty Images)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy