Guidolin in ospedale per un malore. Bortoluzzi: “Un saluto ai tifosi dell’Udinese”

Guidolin in ospedale per un malore. Bortoluzzi: “Un saluto ai tifosi dell’Udinese”

Francesco Guidolin è stato colto da un problema polmonare ed è stato ricoverato in ospedale: nulla di grave, ma intanto non ha potuto vedere il suo Swansea battere l’Arsenal. La maglia di Sanchez alla fine la riceverà, ma non ha potuto stringere la mano al campione cileno allenato a Udine. Ci ha pensato però Diego Bortoluzzi, che a fine gara ha inviato i saluti a tutti i tifosi dell’Udinese

Commenta per primo!

Francesco Guidolin riceverà la maglia di Alxis Sanchez, ma non ha potuto chiedergliela personalmente, così come non ha potuto vedere da vicino la storica impresa dello Swansea che ha espugnato per 2-1 l’Emirates.

Il tecnico di Castelfranco, infatti, è stato ricoverato in ospedale per un’infezione alle vie respiratorie e non ha potuto sedere in panchina  nel match contro l’Arsenal. Lo ha comunicato lo stesso Swansea, sottolineando che non si tratta di nulla di grave e che l’allenatore italiano dovrebbe recuperare nel giro di pochi giorni. Nel periodo di degenza il suo posto verrà preso da Alan Curtis, già tecnico ad interim fra l’esonero di Monk e l’arrivo dell’ex Udinese.

Proprio Curtis ha parlato a fine gara specificando che “non ho ancora parlato con Francesco, ma mi ha lasciato un messaggio vocale sul telefonino per manifestare la sua felicità per la vittoria. Penso che dovrà rimanere in ospedale per un paio di giorni, ma a quanto pare è in grado di poter recuperare abbastanza rapidamente e penso che dovrebbe tornare a Swansea venerdì“.

Intanto all’Emirates c’era Diego Bortoluzzi, fido collaboratore di Guidolin che a fine gara non ha mancato di fare una foto con Alexis con una dedica speciale: “Un saluto a tutti i tifosi dell’Udinese da due vecchi amici“.

Schermata 2016-03-03 alle 04.36.21

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy