Il dramma senza fine di Pepito Rossi: combatterò ancora

Il dramma senza fine di Pepito Rossi: combatterò ancora

Il giocatore del Celta Vigo sarà costretto a operarsi nuovamente per la rottura del crociato: stop di almeno sei mesi

Commenta per primo!

Un altro atroce verdetto che non ammette repliche. Nel corso della sfida con l’Eibar, Giuseppe Rossi si è gravemente infortunato al ginocchio sinistro, riportando la rottura dei legamenti crociati. “Il giocatore ha bisogno di un intervento chirurgico e il periodo di recupero non sarà inferiore ai 6 mesi – si legge nella nota pubblicata dal club -. Il capo dei servizi medici del club, Juan Jose Garcia Cota, opererà Rossi in una data da precisare insieme allo specialista americano che lo operò al ginocchio destro“.

Davvero sfortunatissima la carriera di Pepito, più volte costretto a ricorrere a importanti operazioni. Ma l’ex viola non si perde d’animo e attraverso i social lancia un messaggio ai suoi numerosissimi fans: “Bene, eccoci qua. Un altro ostacolo da superare. Ma sono pronto a combattere contro tutto per tornare a fare quello che amo più di ogni altra cosa al mondo: giocare a #calcio! Grazie di cuore per i vostri messaggi. Adesso inizia un nuovo percorso…“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy