Il Real non si ferma più Ancelotti è da record Sono 16 vittorie di fila!

Il Real non si ferma più Ancelotti è da record Sono 16 vittorie di fila!

Non si ferma il Real Madrid che vince 2-1 a Malaga e centra il decimo successo di fila in Ligarafforzando il primo posto e portandosi momentaneamente a +5 sul Barcellona e a +7 sull’Atletico. Di Benzema e Balele reti che stendono il Malaga cui non basta una rete di Santa Cruz nel recupero. Ronaldo resta a secco ma firma i due assist. Negli altri anticipi della 13esima giornata vincono Athletic Bilbao (2-1 a Getafe) ed Espanyol (2-1 sul Levante).

I

Carlo Ancelotti entra definitivamente nella storia del Real Madrid. Nessuno prima di lui, nella storia delle merengues, era riuscito a vincere 16 partite ufficiali consecutive. Il record arriva grazie al 2-1 di Malaga firmato da Benzema e Bale con Cristiano Ronaldo che, per una sera, si trasforma in uomo assist. In pratica, dopo la sconfitta al Bernabeu nel derby con l’Atletico dello scorso 13 settembre, il Real Madrid non ha più sbagliato un colpo collezionando 10 vittorie in Liga, 5 in Champions League e una in Coppa del Re. Barcellona e Atletico Madrid, scivolate rispettivamente a -5 e -7 sono obbligate a rispondere domani per non perdere altro terreno.A sbloccare il risultato alla Rosaleda ci pensa Benzema che al 18′ raccoglie un perfetto assist di Ronaldo dalla sinistra e gira a rete da due passi firmando il suo ottavo gol stagionale in campionato: solo CR7, Neymar e Messi finora hanno fatto meglio di lui. Il Real domina ma trova il raddoppio solo all’83’ quando Bale, su spizzata di testa di Ronaldo, fulmina Kameni con un gran destro sotto la traversa. Finale in sofferenza per le merenguez: Isco viene espulso per doppia ammonizione all’86’, poi Santa Cruz di testa accorcia le distanze al 92′ quando però è troppo tardi. (Sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy