Leeds, Cellino squalificato per evasione fiscale

Leeds, Cellino squalificato per evasione fiscale

Commenta per primo!

Ancora una squalifica per Massimo Cellino. L’ex patron del Cagliari, oggi proprietario del Leeds, e’ stato sospeso fino a giugno dalla Football League, la Lega che gestisce le divisioni sotto la Premiership, perche’ non risponde ai criteri di persona “idonea e appropriata” necessari per essere il proprietario della societa’. La squalifica e’ stata decisa sulla base della condanna ricevuta quattro mesi fa per il mancato pagamento dell’Iva su una Land Rover importata in Sardegna, un caso simile a quello che lo aveva visto condannato per evasione fiscale a dicembre per la storia dello yacht “Nelie”.

Intanto Cellino ha cambiato il quinto tecnico in poco più di un anno sulla panchina del Leeds, che è 18/mo in classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy