L’Hull City non può cambiare nome. Lo dice l’FA

L’Hull City non può cambiare nome. Lo dice l’FA

Commenta per primo!

L’Hull City continuera’ a chiamarsi cosi’. La Football Association si e’ opposta per la seconda volta, oggi col 69,9% dei voti contrari in consiglio, alla richiesta del proprietario del club, Assem Allam, di cambiare la denominazione della squadra in Hull Tigers per rendere la societa’ piu’ appetibile sul mercato.
E anche i tifosi sembrano contenti della decisione. E anche gli Housemartins che non devono cambiare il nome al loro album migliore (London 0- Hull 4).
(Foto Getty Images, Sanchez vs Hull)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy