Olanda, l’Utrecht gioca in 12, arbitro e Ajax non se ne accorgono

Olanda, l’Utrecht gioca in 12, arbitro e Ajax non se ne accorgono

Commenta per primo!

L’Utrecht (Eredivisie) ha trovato un nuovo modo per aver ragione degli avversari: giocare in 12. Più che una strategia, però, è stata solo un’incomprensione. Durante il match con l’Ajax, infatti, Edouard Duplan si è fatto male ed è uscito per farsi medicare. Mentre era a bordo campo dolorante, il tecnico dell’Utrecht ha però deciso di sostituirlo e al suo posto è entrato il nazionale australiano Tommy Oar.
in 12 — Fin qui tutto normale. Il bello è successo dopo, quando Duplan si è rimesso in piedi e con nonchalance è tornato in campo, senza che arbitro e avversari si accorgessero di nulla. Finché “l’errore” è stato scoperto e il giocatore francese è uscito tra le risate di giocatori e pubblico presente. Per la cronaca, l’Utrecht ha pareggiato 1-1 finendo la gara in 10.
(Gazzetta.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy