Premier, furia Mourinho: “Campagna contro il Chelsea”

Premier, furia Mourinho: “Campagna contro il Chelsea”

Nonostante abbia messo in bacheca il titolo d’inverno e abbia mantenuto il City a distanza, José Mourinho è una furia dopo l’1-1 imposto al suo Chelsea dal Southamtpton. Nel mirino dell’allenatore portoghese c’è l’arbitro. “Abbiamo perso due punti ma non per colpa nostra. Non ci hanno dato un rigore su Fabregas clamoroso. Negli altri paesi in cui ho lavorato, questo sarebbe stato definito uno scandalo in piena regola”, ha detto.

“Per fortuna restiamo primi in classifica ma l’arbitro ha sbagliato. Una semplice svista? Non credo proprio. Tutti, dagli allenatori ai giocatori, provano ad influenzare sistematicamente gli arbitri per mettergli pressione e fargli prendere decisioni contro la mia squadra. E’ una cosa che va avanti da tempo, non posso credere che sia solo una coincidenza”, ha aggiunto Mourinho. (Sportmediaset)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy