Russia: Solo sei stranieri in campo

Russia: Solo sei stranieri in campo

Commenta per primo!

Altro duro intervento della Federazione Russa. Dal prossimo campionato di calcio, il numero massimo di giocatori stranieri che potranno scendere in campo contemporaneamente sarà ridotto da sette a sei: iniziativa del ministro dello sport Vitali Mutko, secondo cui la modifica contribuirà a valorizzare i talenti nazionali. Ma alcuni dei club più importanti, come Zenit, Cska e Lokomotiv, sono contrari.
In Italia se ne discute da tempo, ma le leggi UE sono chiare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy