Sanchez: l’addio ai tifosi dell’Arsenal

Sanchez: l’addio ai tifosi dell’Arsenal

L’attaccante cileno su Instagram: “Tutto ciò che abbiamo raggiunto e tutti i bei momenti che ho regalato al club voglio dedicarli ai tifosi, che sono la cosa più importante. Grazie per ogni volta che avete cantato”

di Redazione

Alexis Sanchez, in arrivo al Manchester United, saluta i tifosi dell’Arsenal sul proprio profilo Instagram e ringrazia quanti hanno sostenuto e aiutato la squadra:

Grazie di tutto, Gunners! Voglio ringraziare lo staff tecnico, l’equipe medica e tutti i compagni con cui ho condiviso tante cose belle per il club e specialmente quelle persone che non si vedono in copertina ma che senza di loro nulla sarebbe possibile: quelle che ci preparano da mangiare e si prendono cura di noi giorno dopo giorno, che ci hanno custodito le scarpe e tenuto pulite, così come il prato sempre in perfette condizioni. Grazie davvero. Ci sono persone che hanno parlato senza sapere cosa accadeva all’interno del club e hanno fatto danni. Voglio dire che ho sempre dato il 100% per questa squadra, fino all’ultimo giorno, quando ho chiesto all’allenatore di esserci, perché ho sempre voluto dare il mio contributo. Ricordo oggi la conversazione che ebbi con Henry, una bandiera dell’Arsenal, che ha cambiato squadra per la stessa ragione e oggi è il mio turno. Grazie di tutto, Gunner! Tutto ciò che abbiamo raggiunto e tutti i bei momenti che ho regalato al club voglio dedicarli ai tifosi, che sono la cosa più importante. Grazie per ogni volta che avete cantato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy