Sparta Praga, “ultimatum” per mister Stramaccioni

Sparta Praga, “ultimatum” per mister Stramaccioni

L’ex allenatore di Inter e Udinese sta vivendo un momento delicato in Repubblica Ceca: “Serve tempo per attuare la rivoluzione richiesta dalla società”

di Redazione

Momento difficile per Andrea Stramaccioni allo Sparta Praga. Il complicato avvio di stagione ha già messo in discussione il futuro dell’ex tecnico di Inter e Udinese, legato al club ceco da un contratto biennale. Secondo quanto riportato da sport.cz la società di Praga avrebbe dato un “ultimatum” a Strama: vincere le prossime due gare con Teplice e Dukla per essere confermato. Ma il tecnico, secondo quanto riferito da gazzetta.it, sembra essere sereno: “Sono qui per guidare la rivoluzione voluta dal club dopo 3 anni negativi. La squadra è stata completamente rinnovata e tanti vecchi problemi sono rimasti. Serve tempo. Non avrebbe senso cambiare ora dopo sole sette partite. Io continuo a credere nei miei giocatori e sono convinto che riusciremo a fare un buon lavoro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy