Stramaccioni: “Kone? Aver allenato alcuni giocatori ti dà un vantaggio”

Stramaccioni: “Kone? Aver allenato alcuni giocatori ti dà un vantaggio”

“Avere allenato e conosciuto bene alcuni giocatori ti da un piccolo vantaggio nell’attirarli da te. Fare nomi adesso non ha senso”, ha spiegato Stramaccioni in merito a un possibile approdo di Kone e altri giocatori da lui allenati

Commenta per primo!

Andrea Stramaccioni ha riportato in Europa il Panathinaikos. Ma ora è tempo già di futuro, sempre inGrecia come racconta a TMW: “Sono arrivate due offerte da squadre italiane ma rispetto alle stesse e al mio attuale club non è corretto farne menzione. E comunque non ho mai avuto intenzione di lasciare il progetto intrapreso, avevo solo bisogno che il patron confermasse le ambizioni che aveva al momento del mio arrivo e mi promettesse di trattenere i due giocatori migliori. Ora siamo in Europa, il livello che compete a questa società, e vogliamo andare più avanti possibile“.

Per i rinforzi si guarda all’Italia, col nome di Kone sempre presente:  “Avere allenato e conosciuto bene alcuni giocatori ti da un piccolo vantaggio nell’attirarli da te. Fare nomi adesso non ha senso ma l’intenzione del patron é di attrezzare la squadra per tornare a competere in Grecia e in Europa e in Italia giocano tanti calciatori bravi“.

Più in là nel tempo, certo il ritorno in Italia: “Sicuro. Ma ora tutte le mie energie sono concentrate su questa squadra e sul prossimo anno qui, al Panathinaikos”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy