Champions: Juve-Real 2-1, la missione è possibile

Champions: Juve-Real 2-1, la missione è possibile

Commenta per primo!

Una grande Juventus si è aggiudicata il match di andata della semifinale di Champions League superando il Real Madrid per 2-1. La squadra di Allegri si giocherà tutto nella gara di ritorno del Bernabeu.Avvio brillante per i bianconeri, che sorprendono i Blancos e al 9′ sbloccano il match con Morata. Cristiano Ronaldo pareggia i conti di testa al 27′, poi Tevez raddoppia su rigore al 58′. Tra otto giorni la gara di ritorno in Spagna.
JUVENTUS-REAL MADRID 2-1
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pirlo, Sturaro (19′ st Barzagli); Vidal; Tevez (41′ st Pereyra), Morata (32′ st Llorente).
A disp.: Storari, Padoin, Coman, Matri. All.: Allegri
Real Madrid (4-4-2): Casillas; Carvajal, Pepe, Varane, Marcelo; James, Sergio Ramos, Kroos, Isco (18′ st Hernandez); Bale (41′ st Jesè), Ronaldo.
A disp.: Keylor Navas, Arbeloa, Coentrao, Khedira, Illarramendi. All.: Ancelotti
Arbitro: Atkinson
Marcatori: 9′ Morata (J), 27′ Ronaldo (R), 13′ st rig. Tevez (J)
Ammoniti: Bonucci, Tevez, Vidal, Chiellini (J); Marcelo, Carvajal, Rodriguez (R)
Espulsi:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy