Champions League: Ronaldo da record, i risultati

Champions League: Ronaldo da record, i risultati

Commenta per primo!

Cristiano Ronaldo eguaglia il record di gol di tutti i tempi di Raúl González con la maglia del Real Madrid. Manchester United e Manchester City battono in rimonta due rivali di Bundesliga .Cinque le autoreti, tre delle quali nel pareggio tra l’Astana e il Galatasaray

 

Gruppo A

Shakhtar Donetsk-Paris Saint-Germain 0-3
La squadra di Laurent Blanc, finora imbattuta in tutte le competizioni questa stagione, ottiene la seconda vittoria su due partite del Gruppo A. Serge Aurier – al suo esordio nella competizione – e David Luiz vanno a segno nel primo tempo, prima che un’autorete nel finale dia al punteggio la sua dimensione definitiva. 

Malmö-Real Madrid 0-2
Cristiano Ronaldo realizza il suo gol numero 500 in carriera nel primo tempo e poi eguaglia il bottino di Raúl González di 323 reti con la maglia delle Merengues, eguagliando il record di tutti i tempi di reti realizzate nel club. 

Gruppo B
Manchester United-Wolfsburg 2-1
Anche se il gol di Daniel Caligiuri dopo quattro minuti costringe il Manchester United – battuto dal PSV Eindhoven nella prima giornata – a inseguire, la capolista della Premier League si ritrova e recupera grazie al rigore trasformato da Juan Mata e alla conclusione sotto misura di Chris Smalling.

CSKA Moskva-PSV Eindhoven 3-2
Seydou Doumbia, ex attaccante dell’AS Roma, firma una doppietta nei primi 36 minuti, dopo il gol del vantaggio a freddo di Ahmed Musa – ma poi fallisce un calcio di rigore. Il CSKA rischia di essere rimontato, con il PSV che realizza due reti con Maxime Lestienne ma non riesce a evitare la sconfitta.

Gruppo C
Astana-Galatasaray 2-2
L’Astana, che ha organizzato la prima partita della fase a gironi della storia in Kazakistan, va due volte sotto ma riesce a ottenere un prestigioso punto grazie a due autoreti nei 14 minuti conclusivi.

Atlético Madrid-Benfica 1-2
Gli ospiti ottengono la prima vittoria contro una squadra spagnola dal 1982, anche se a metà primo tempo subiscono la rete dei Colchoneros. Nicolás Gaitán e Gonçalo Guedes firmano la riscossa delle Aquile.

Gruppo D
Borussia Mönchengladbach-Manchester City 1-2
La squadra di Manuel Pellegrini riesce a imporsi in rimonta e festeggiare i primi tre punti. E’ l’attaccante argentino Sergio Agüero a tenere i nervi saldi e trasformare il rigore decisivo all’ultimo minuto.

Juventus-Sevilla 2-0
I Bianconeri, finalisti della scorsa edizione, continuano a faticare in Serie A e a ben figurare in Europa. L’attaccante spagnolo Álvaro Morata va a segno per la quinta partita consecutiva di UEFA Champions League, mentre Simone Zaza – entrato dalla panchina – mette al sicuro la vittoria.
(Uefa)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy