Finale Champions:A Berlino è festa Barcellona

Finale Champions:A Berlino è festa Barcellona

Commenta per primo!

La Juventus esce a testa alta ma al fischio finale è il Barcellona di Messi a festeggiare la vittoria della Champions League.Il Triplete lo fa il Barcellona, per la seconda volta in sei anni. E lo merita.  A Berlino finisce 3-1 per i blaugrana, reti di Rakitic, Suarez e Neymar per il Barca, di Morata la rete dell’illusione juventina. La squadra di Allegri ci ha messo tanto cuore e grinta ma non è bastato di fronte al Barcellona sicuramente superiore ai bianconeri.
JUVENTUS-BARCELLONA 1-3
Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Evra (44′ st Coman); Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal (34′ st Pereyra); Tevez, Morata (39′ st Llorente).
A disp.: Storari, Ogbonna, Padoin, Sturaro, Matri. All. Allegri.
Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Jordi Alba; Rakitic (46′ st Mathieu), Busquets, Iniesta (33′ st Xavi); Messi, Suarez (51′ st Pedro), Neymar.
A disp.: Bravo, Bartra, Adriano, Rafinha. All. Luis Enrique.
Arbitro: Cakir
Marcatori: 3′ Rakitic (B), 10′ st Morata (J), 23′ st Suarez (B), 52′ st Neymar (B)
Ammoniti: Vidal, Pogba (J), Suarez (B)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy