Il portiere italiano più forte di sempre? Per l’Uefa è Zoff

Il portiere italiano più forte di sempre? Per l’Uefa è Zoff

Il massimo organismo del calcio europeo ha redatto la lista dei migliori numeri uno di tutte le nazionali iscritte. Per il nostro Paese a primeggiare è il friulano ex Udinese, Napoli e Juve

Solitamente sono sempre gli attaccanti a conquistare le luci della ribalta. Oggi, invece, l’Uefa ha deciso di rendere omaggio ai portieri, fornendo una lista di autentici “numeri uno” di tutte le nazionali iscritte al massimo organismo del calcio europeo. Dal francese Fabien Barthez (ex Olympique Marseille), al danese Peter Schmeichel (ex Manchester United), al ceco Petr Cech (ex Chelsea), allo sloveno e tuttora in attività (Inter) Samir Handanovic: l’Uefa “regala” ai suoi utenti e appassionati una vetrina di volti celebri che hanno segnato la storia del calcio mondiale a suon di parate eccezionali.

E per quanto riguarda l’Italia? Ecco il profilo del numero uno dei numeri uno: “Gianluigi Buffon – si legge – supera il suo record di 112 presenze con gli azzurri e nel 2006 lo emula vincendo il Mondiale, ma Dino Zoff resta un vero monumento del calcio italiano. “Tra i miei ‘nipotini’ Buffon è sicuramente il migliore, ma se qualcuno pensa che è più forte di me si sbaglia”. Una roccia per Udinese Calcio, AC Mantova, SSC Napoli e Juventus, con i bianconeri vince sei campionati e la Coppa UEFA del 1976/77 , la sua immagine viene pubblicata sulla copertina di Newsweek nel 1974 con il titolo “The world’s best”. Otto anni dopo è il capitano dell’Italia che vince il Mondiale e la sua parata allo scadere contro il Brasile resta la più famosa di sempre in Italia“.

Per conoscere tutti i più grandi portieri delle varie nazionali clicca qui

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy