Stankovic: La Juve in finale una sorpresa

Stankovic: La Juve in finale una sorpresa

Dean Stankovic, in attesa di approdare all’Inter come team manager, fa le carte alla Champions: “Anche per me è una sorpresa vedere la Juventus in finale – ha ricordato Stankovic, intervistato nell’ambito della promozione di Top-Eleven 2015  – nel girone mi ha ricordato l’Inter del 2010 che riuscì ad arrivare seconda solo all’ultima partita. Sono riusciti a farcela con grande coraggio, cuore e determinazione. E’ l’ultima chance per molti di loro: Pirlo, Buffon, Barzagli, Chiellini, Bonucci, tutti quelli che hanno più di 30 anni, un po’ come io Samuel, Cambiasso, Zanetti, Milito, Materazzi… anche per noi era l’ultima occasione di vincere il massimo trofeo per club. Per me vedere il Barcellona in finale non è una novità, è la norma. Tutti parlano del trio d’attacco, ma per me conta tanto anche la difesa e il centrocampo. Sarà una bella finale, per nulla scontata, molto tattica. Non mi aspetto tanti goal, ma per chi ama il calcio e la strategia, la tattica sarà un bello spettacolo”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy