D’Agostino: “Chiesa ad oggi uno dei maggiori talenti italiani”

D’Agostino: “Chiesa ad oggi uno dei maggiori talenti italiani”

Si avvicina il lunch-match tra Fiorentina e Udinese. Il punto sui viola nelle parole del doppio ex Gaetano D’Agostino.

Commenta per primo!

A pochi giorni dal match tra Fiorentina e Udinese al Franchi, l’ex centrocampista delle due compagini Gaetano D’Agostino ha parlato, per Radio Bruno Toscana, del momento vissuto dai gigliati focalizzandosi, in particolare, sugli uomini chiave in forza al club viola: “Conoscendo la piazza di Firenze credo poco ad un’annata di transizione, sono cose che puoi fare alla Spal o al Crotone. Le pressione alla Fiorentina ci sono sempre perché per blasone e tradizione è normale che la squadra sia chiamata sempre a fare risultato. Dopo le difficoltà iniziali, sto vedendo una Fiorentina troppo altalenante. Incostanza dei giovani? Ce li aveva anche l’Atalanta l’anno scorso… La Fiorentina non può avere questo alibi, anzi c’è Chiesa che è uno dei maggiori talenti italiani in questo momento. Chiesa è il simbolo della Fiorentina eppure ha 19 anni, è un giovane ma già pronto. Se sei giovane e acerbo vuol dire che non sei da Fiorentina. Badelj? E’ un buon giocatore, alla Biglia, che ha bisogno di mezzali che attaccano gli spazi. Benassi è uno di questi, ma lo vedo fuori posizione”.

Fonte: Violanews

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy