Federazione palestinese a Fifa: sospendete Israele!

Federazione palestinese a Fifa: sospendete Israele!

La Federcalcio palestinese (Pfa) presenterà all’assemblea generale della Fifa di maggio la richiesta per la sospensione di Israele e delle squadre di club israeliane in tutte le competizioni internazionali. Lo ha detto all’ANSA il presidente della Lega calcio palestinese Jibril Rajoub. “Il calcio palestinese – ha spiegato – continua a soffrire per le limitazioni imposte dall’occupazione: la libertà di movimento dei nostri giocatori e dei rappresentanti dello sport palestinese, per questo”. Rajoub – che ha anche lamentato il divieto di importare equipaggiamenti sportivi da parte di Israele – ha poi aggiunto che il presidente Uefa, Michel Platini e quello della Fifa, Sepp Blatter, hanno da tempo tentato, senza successo, di ”fare pressione sulle autorità israeliane per convincercele a cambiare posizioni”. “Anche gli atleti israeliani dovrebbero far sentire la propria voce con la Fifa” ha concluso Rajoub dopo aver sottolineato il “clima razzista” nei confronti dei giocatori arabi che militano nel campionato israeliano: ”chi pagherà le conseguenze delle politiche israeliane saranno proprio loro”.

Anche il calcio è sempre più ‘politicamente scorretto’.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy