FIFA: Anche Figo in corsa. L’Inghilterra sogna il Mondiale

FIFA: Anche Figo in corsa. L’Inghilterra sogna il Mondiale

Luis Figo, che si era candidato ed aveva poi ritirato la propria candidatura per la presidenza della Fifa in vista delle ultime elezioni, ha giudicato positivamente le dimissioni di Blatter, auspicando “una nuova era di dinamismo, trasparenza e democrazia. Oggi e’ un buon giorno per la FIFA e il calcio -ha detto Figo-. Il cambiamento e’ finalmente arrivato”.

L’ex calciatore dell’Inter potrebbe ricandidarsi, al pari di Zico che ha ventilato anch’egli questa possibilità:”Io sono a disposizione per contribuire a un calcio piu’ trasparente e democratico, ma dipende dal sostegno” ha concluso Figo.

Intanto le reazioni in Inghilterra guardano anche alla possibilità di avere i Mondiali del 2022 al posto del Qatar: “Ora possiamo tornare indietro e riparlare di questi due ultimi Mondiali, ma se fossi il Qatar non mi sentirei tranquillo” ha detto Greg Dyke, presidente della potente Football Association (Fa), tra i più’ attivi nel chiedere un passo indietro del n.1 del calcio mondiale. “Qualcosa e’ venuto fuori dagli eventi della scorsa settimana che ha provocato la dimissioni di Blatter. Se ne va. Alla fin fine possiamo sistemare la Fifa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy