FIFA, Blatter al contrattacco: ‘Perdono, ma non dimentico’

FIFA, Blatter al contrattacco: ‘Perdono, ma non dimentico’

Il giorno dopo la rielezione a capo della FIFA, Sepp Blatter passa al contrattacco, mandando i primi segnali a chi si è schierato contro di lui. Il giorno prima delle elezioni Michel Platini, numero 1 della Confederazione del calcio europeo, gli ha chiesto prima in privato e poi pubblicamente le dimissioni, annunciando il sostegno alla candidatura del giordano Ali’ Bin al-Hussein. Per Blatter, che questa mattina ha parlato agli svizzeri di RTS, c’e’ nei suoi confronti “un odio che non viene soltanto da una persona, ma da un’organizzazione, l’Uefa, che non ha capito che nel 1998 sono diventato presidente. Platini? Perdono tutto il mondo, ma non dimentico”, ha detto  Blatter – come riportato da L’Equipe.
Infine si è definito “scioccato” per le accuse che arrivano dagli Stati Uniti.

Ma non c’è solo la UEFA ad aver preso posizione contro Blatter. La Federcalcio australiana si è detta delusa dalla rielezione. Il presidente della Federazione australiana di calcio (FFA), Frank Lowy ha detto che si aspetta, tuttavia, che Blatter rispetti la promessa di iniziare subito a lavorare sulla risoluzione della situazione dopo lo scandalo alla Fifa. “E’ una democrazia e il signor Blatter è stato eletto legalmente”, ha detto Lowy. “E’ stato molto chiaro nel riconoscere che la Fifa si trova ad affrontare una vera e propria sfida per ripristinare una corretat situazione e l’Australia giocherà un ruolo insieme ad altre associazioni in questo compito. I voti che si è assicurato il principe Ali non sono trascurabili e riflettono la convinzione all’interno della Fifa e della comunità del calcio mondiale che le riforme devono essere attuate al più presto possibile”, ha concluso.

[gallery_bank type=”images” format=”filmstrip” title=”true” desc=”false” img_in_row=”3″ display=”all” sort_by=”random” animation_effect=”bounce” image_width=”600″ album_title=”true” album_id=”14″]

[sportspress_tv uuid=”78uhelx3lou61wbmjyqiv0xpq” size=”large”]

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy