FIFA: Tangenti anche per i Mondiali in Francia

FIFA: Tangenti anche per i Mondiali in Francia

Dopo il Sudafrica, ecco spuntare tangenti alla FIFA anche per Francia ’98. Chuck Blazer, l’ex manager della Fifa, ammette che  sono state pagate somme di denaro anche per il Mondiale del 1998. E’ quanto emerge dalla deposizione fatta all’Fbi nel 2013 dalla gola profonda dello scandalo Fifa.
Gli agenti federali indagano infatti su come sia avvenuta la selezione, per verificare che non ci siano state irregolarita’.
L’ampliamento delle indagini americane ai Mondiali si va ad aggiungere all’emissione da parte dell’Interpol di ‘red notice’ nei confronti di sei persone, fra le quali due ex manager Fifa. Le accuse nei loro confronti sono di ”criminalita’ organizzata e corruzione”.
Insomma il terremoto sta diventando devastante, e anche se in Russia e Qatar si dicono tranquilli, la verità è che sui Mondiali c’è una bufera.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy