Il ritorno di Ronaldinho

Il ritorno di Ronaldinho

Commenta per primo!

Ronaldinho è tornato. L’ex stella della nazionale brasiliana dopo due mesi di misteriosa assenza è rientrato nei ranghi della sua squadra, il club messicano del Queretaro che dall’8 dicembre ha ripreso la preparazione, senza però avere notizie del suo campione. Ieri Ronaldinho è tornato, ha fatto sapere il club, e il presidente Arturo Vilanueva ha precisato che il calciatore è “deciso a lottare per la vittoria del campionato” . Lo stesso Vilanueva nei giorni scorsi aveva minacciato l’ingaggio di un altro calciatore nel caso Ronaldinho non fosse tornato rapidamente con i suoi compagni. Il 34enne ex attaccante del Milan, e di Barcellona e Psg, aveva avuto il permesso di recarsi negli Usa per risolvere delle questioni personali, ma non si era presentato alla ripresa degli allenamenti in vista del campionato che riparte ai primi di gennaio. “Discuteremo con il giocatore per capire che cosa è successo” ha detto il presidente (Ansa)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy