La FIGC vara divieto di contatti tra giocatori e tifosi

La FIGC vara divieto di contatti tra giocatori e tifosi

Tifosi e giocatori sempre più distanti. Il consiglio Figc, infatti,  ha creato due nuovi commi da inserire dopo l’articolo 7 del codice di giustizia sportiva in merito al divieto di contatto giocatori-tifosi.

Nella fattispecie al comma 8, è fatto divieto “di avere interlocuzioni con i sostenitori nel corso dell’attività sportiva (ritiri, allenamenti, gare, ndr) e/o di sottostare a manifestazioni e comportamenti degli stessi che, in situazioni collegate allo svolgimento della loro attività, costituiscano forme di intimidazione, determinino offesa, denigrazione, insulto per la persona o comunque violino la dignità umana”.

Nel comma 9, invece, si spiega che “ai tesserati è fatto divieto di avere rapporti con rappresentanti di associazioni di sostenitori che non facciano parte di associazioni convenzionate con le società”. Tali rapporti, per concludere, “devono essere autorizzati dal delegato della società ai rapporti con la tifoseria”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy