La serie A in campo contro la pedofilia

La serie A in campo contro la pedofilia

Commenta per primo!

In tutti gli stadi della Serie A, prima delle gare della 34/a giornata,  sarà diffuso un messaggio di sostegno alle vittime delle pedofilia crimine che tocca ogni anno, nel mondo, cinque milioni di bambini, mentre uno striscione sarà esposto allo stadio San Paolo prima della gara Napoli-Milan, in programma il 3 maggio alle 20.45. “Voglio ringraziare il presidente del Coni, Malagò, e il presidente della Lega serie A, Beretta – ha detto Mario Campanella, presidente dell’Associazione Peter Pan, che ha promosso l’iniziativa -. Lo sport e il massimo campionato confermano il loro impegno in favore dei tanti bambini vittima di uno dei più efferati attentati contro l’umanità. Dobbiamo tutti insieme diffondere la cultura della prevenzione ed utilizzare lo straordinario strumento del calcio come veicolo di informazione contro la pedopornografia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy