Le 13 piccole di A chiedono più soldi alla Lega

Le 13 piccole di A chiedono più soldi alla Lega

Riunione di Lega e sul tavolo ci sono, come sempre, parecchi soldi. Come riporta la Gazzetta dello Sport,  il piano delle 13 piccole di Serie A (tra le quali l’Udinese), per quanto variegate e non ancora compatte, ha l’ambizione di mettere mano non solo alla distribuzione dei soldi delle tv ma anche alla governance della Lega.
Su un punto, in particolare, c’è una condivisione di principio – scrive la Rosea- : il paracadute per le retrocesse va ampliato in modo da stabilizzare i fatturati ed evitare tracolli economico-finanziari, sia nella consistenza (l’anno scorso il montepremi fu di 30 milioni, si punta a raddoppiarlo se non addirittura triplicarlo) sia nella durata (tre stagioni, a meno di un ritorno in A). Ma una buona fetta delle 13 non si accontenta del paracadute e vuole ritoccare i criteri di distribuzione dei proventi tv, riducendo il peso dei risultati storici e incrementando quello dell’ultima classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy