Le squadre più amate e più odiate in Italia

Le squadre più amate e più odiate in Italia

Commenta per primo!

Secondo un sondaggio della Demos-Coop, 4 italiani su 10 si sono definiti tifosi. Probabilmente i continui scandali che hanno colpito in questi ultimi anni lo sport più seguito in Italia, ha portato al calo del numero dei tifosi. Infatti nel 2010 erano 5 su 10 gli italiani che si dichiararono supporters di una squadra di calcio.

La squadra che ha il più alto numero di tifosi, continua ad essere la Juventus. Circa il 35% di chi si è dichiarato, sostiene i bianconeri, percentuale aumentata grazie anche alla vittoria degli ultimi quattro scudetti. La piazza d’onore è dell’Inter (17%) seguita dal Milan (14%). Il Napoli ha confermato la percentuale di tifosi dello scorso anno (10%) anche se nel 2013 erano il 12% dei tifosi italiani a sostenere la squadra partenopea.

Volendo dividere i tifosi per area geografica, la Juventus è la più amata nel Nord-Ovest, il Milan nel Nord-Est, la Roma nel Centro-Sud, il Napoli nel resto del sud (24% di coloro che si sono dichiarati tifosi).

La Juventus la più amata, ma anche la più odiata. Il 43% dei tifosi italiani, ha dichiarato di odiare (sportivamente si spera) la squadra torinese. Dopo la Juventus ci sono l’Inter (24%), il Milan (11%), la Roma (10%) e il Napoli, odiato dal 6% degli italiani-tifosi.

Per quanto riguarda la tifoseria napoletana, il 74% odia (sportivamente) la Juventus, il 15% ha dichiarato di non sopportare il Milan, mentre il rimanente 11% e diviso tra le altre squadre.

FONTE OSSERVATORIO DEMOS-COOP/100x100Napoli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy