Lega Pro: Pordenone-Vis Pesaro 1-0

Lega Pro: Pordenone-Vis Pesaro 1-0

Turno infrasettimanale del campionato di Serie C Girone B, gara valida per la ventiseiesima giornata. Decide la rete di Candellone, al suo nono centro, Burrai poi salva i tre punti spazzando via un gol sulla linea. I ramarri si portano così a +9 sulla Triestina. Continua invece il momento negativo della Vis Pesaro che finora ha raccolto solo quattro punti in sei gare.

di Redazione

Pordenone-Vis Pesaro 1-0

Gol: 56′ Candellone

PORDENONE (4-3-1-2): Bindi; Semenzato, Stefani, Barison, De Agostini; Zammarini, Burrai (30′ st Damian), Bombagi; Gavazzi (37′ st Berrettoni); Ciurria (30′ st Rover), Candellone (45′ st Bassoli). A disposizione: Meneghetti, Germinale, Vogliacco, Magnaghi, Cotroneo, Frabotta, Florio, Cotali. Allenatore: Tesser.

VIS PESARO (3-5-2): Tomei; Gennari, Rocchi, Briganti; Petrucci (25′ st Voltan), Paoli (31′ st Ivan), Tessiore (38′ st Romei), Botta (31′ st Lazzari), Rizzato (38′ st Hadziosmanovic); Guidone, Olcese. A disposizione: Bianchini, Rossoni, Ivan, Lazzari, Gaiola, Testoni, Pastor, Buonocunto, Gabbani. Allenatore: Colucci.

Arbitro  Daniele Rutella della sezione di Enna (Cantafio, Colinucci).

Note: ammoniti Rocchi, Botta, Petrucci, Paoli, Gennari. Angoli 7-3. Recupero: pt 1′; st 4′.

Un primo tempo caratterizzato da ritmi blandi. Al 38′ clamorosa occasione dei neroverdi: Ciurria sfiora il gol colpendo il palo con un tiro da venti metri.

56′ PORDENONE IN VANTAGGIO! Uno-due ben eseguito tra Ciurria e Candellone che supera Tomei con un destro incredibile. I ramarri sono in controllo di gara; rischio con Guidone che al 73′ calcia a porta vuota, è provvidenziale l’intervento di Burrai che in scivolata salva tutto. Al minuto 84 un attento Tomei impedisce a Candellone di siglare la doppietta.

95′ TRIPLICE FISCHIO AL BOTTECCHIA: Pordenone-Vis-Pesaro 1-0. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy