Malagò d’accordo sul vietare gli striscioni

Malagò d’accordo sul vietare gli striscioni

La proposta del presidente della Figc, Carlo Tavecchio, di vietare gli striscioni negli stadi trova favorevole il numero 1 del Coni, Giovanni Malagò. “Gli striscioni fanno parte da sempre della nostra storia del tifo, del nostro folklore e delle nostre tradizioni, ma sinceramente se questo aiuta a risolvere parte dei problemi che ci sono intorno al calcio non credo sia un dramma assurdo vietarli. Anche perché, negli altri Paesi europei calcisticamente evoluti, non sanno neanche di cosa di parla. Questo non vuol dire non avere striscioni ufficiali del tifo organizzato, anche dei club, di chi viene da parti diverse rispetto alla città dove gioca la squadra – precisa -, sono due cose diverse e anche questo va spiegato bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy