Malagò: ‘gesto Denis pazzia assoluta, ingiustificabile’

Malagò: ‘gesto Denis pazzia assoluta, ingiustificabile’

“Il gesto di Denis è semplicemente un momento di follia, una pazzia assoluta”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, condanna il comportamento dell’attaccante dell’Atalanta, German Denis, che ieri ha colpito con un pugno il calciatore dell’Empoli, Lorenzo Tonelli, al termine del match pareggiato con i toscani. “Tra l’altro – rileva il capo dello sport italiano a margine di un incontro svolto al Foro Italico – Denis aveva fatto gol da poco ed è un giocatore che io stimo moltissimo. Non so cosa gli sia passato per la testa. Non ci sono giustificazioni, ha sbagliato al di là di quelli che sono stati poi gli insulti o le provocazioni ricevute”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy