Moggi show: ‘Calciopoli? Qualcosa di studiato’

Moggi show: ‘Calciopoli? Qualcosa di studiato’

Commenta per primo!

Lo potremmo chiamare il Moggi contro tutti. Big Luciano, ne ha per tutti. Calciopoli? “Qualcosa di studiato, per dimostrare che solo Moggi faceva quel che non si doveva fare”. Ma anche l’orgoglio legato ai successi con la Juve: “abbiamo fatto vincere all’Italia i mondiali”. Ospite al Football festival, rassegna dedicata al calcio, che si sta svolgendo nel centro di Perugia, l’ex Dg juventino prosegue: “Eravamo orfani del potere, dopo la morte degli Agnelli – ha detto -, e nella guerra tra i discendenti si volle far fuori la triade, cosa che non si poteva fare sulla base dei risultati ottenuti”. “Quale bisogno avevamo di raccomandarci agli arbitri? Abbiamo fatto vincere all’Italia i mondiali ed anche nell’altra finalista, la Francia, c’erano quattro juventini. Erano gli altri, semmai che avevano bisogno di raccomandarsi”, conclude.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy