Berget, dall’Udinese a nuova stella della Norvegia

Berget, dall’Udinese a nuova stella della Norvegia

Commenta per primo!

L’Udinese lo ha scovato nel 2008 nell’Lyn Oslo, ma in Friuli è stato bollato com e’meteora’. Oggi è la stella della Norvegia che sta per approdare a Euro 2016. Grazie anche a Jo Inge Berget, il cui rilancio personale rispecchia quello della squadra.

Il 24enne era in prima pagina nel match programme della partita anche se non aveva ancora mai giocato una partita della nazionale in casa. “Voglio dare un contributo in attacco, segnando e creando occasioni”, aveva detto il fantasista del Malmö nell’intervista pre-partita.

Suo il primo gol norvegese contro la Croazia, suo il tiro che ha portato al raddoppio. In occasione della prima rete Berget ha storidoto l’esperto difensore croato Darijo Srna con un gran dribbling prima di insaccare. “Era davanti a me, quindi dovevo farlo – ha spiegato Berget -. Se non posso tirare direttamente, allora devo cercare di farmi spazio in qualche modo”.
Parole che sembrano spiegare l’intera carriera di Berget. Dopo non essere riuscito a ritagliarsi spazi al Cardiff City e al Celtic nel 2014, l’ex Udinese si è trasferito al Malmö quest’anno. E all’improvviso le occasioni sono arrivate. (Fonte Uefa)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy